Cerca:
Personalizzazione e formati speciali tra i trend del packaging 2016 - Cartoser
2071
single,single-post,postid-2071,single-format-standard,eltd-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland-ver-1.2, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.1,vc_responsive

Personalizzazione e formati speciali tra i trend del packaging 2016

personalizzazione1

Uno studio pubblicato da Mintel anticipa le tendenze del packaging nel 2016.
In primis si punterà alla personalizzazione, con richieste specifiche e confezioni personalizzate. L’attenzione verterà, quindi, sulla realizzazione di un prodotto quanto più originale possibile e completamente corrispondente ai gusti del cliente.
Non solo, il packaging viene sempre più inteso come flessibile e associato ad un’idea di modernità.  Numerosi brand lavoreranno per realizzare soluzioni capaci di garantire vantaggi anche in termini di sostenibilità ambientale. Un’efficienza, quindi, non solo in termini di funzionalità ma che risponde ad importanti parametri legati all’eco-sostenibilità. Immediato, pertanto, il legame con l’utilizzo di materiali riciclabili per la realizzazione di veri e propri “imballaggi green”. I clienti, e in generale i consumatori, prestano, inoltre, molta attenzione ai formati. La questione riguarda in modo particolare il cibo. Il food è, più di altri, un settore che esige le giuste misure e che richiede le soluzioni adatte.
Cartoser, da sempre attenta alle richieste del cliente, risponde efficacemente ai criteri di personalizzazione attraverso un attento lavoro di progettazione. Studio, analisi della richiesta, conoscenza dei materiali e importanti capacità tecniche di realizzazioni rendono le realizzazioni di Cartoser prodotti d’eccellenza. Il tutto senza dimenticare una caratteristica speciale come la creatività.

u.stampa